Compensazione per volo in ritardo

Se sei arrivato con almeno 3 ore di ritardo nella tua destinazione finale potresti aver diritto sino a 600 EUR di compensazione.

Clicca qui e inizia la richiesta, è gratis.

Un ritardo può capitare ad ogni volo per ogni compagnia aerea e in ogni aeroporto nel mondo. È un’esperienza spiacevole specialmente nel caso siano coinvolti 1 o 2 scali. Il vero divertimento inizia nel momento in cui perdiamo una coincidenza.

Un volo può essere considerato in ritardo se parte con 15 minuti più tardi rispetto all’orario previsto. Un volo è esigibile per compensazione se l’arrivo alla destinazione finale avviene con almeno 3 ore rispetto all’orario programmato.

La differenza fra un volo in ritardo e un volo cancellato è facile da comprendere. Il volo in ritardo è operato in ritardo ma sotto lo stesso numero di volo come originariamente prenotato. Se il numero del volo cambia, il volo originale è da considerare cancellato.

I passeggeri in viaggio all’interno dell’Europa e da/per l’Europa, sono protetti dal regolamento EC261/2004. Questo regolamento garantisce diritti ai passeggeri e disciplina il traffico aereo. Il regolamento stabilisce che in caso di ritardo di oltre 3 ore i passeggeri hanno diritto a ricevere una compensazione di fino 600 euro.

La compensazione non è possibile se:

  1. L’arrivo nella destinazione avviene con meno di 3 ore di ritardo
  2. Il volo è operato da un paese non-EU ad un paese EU e da una compagnia aerea non europea

 

Vediamo alcuni esempi:

  1. Volo da Lisbona a Berlino operato da una qualsiasi compagnia aerea atterrato con un ora di ritardo a Berlino.

    Questo ritardo non garantisce una compensazione in quanto il ritardo al momento dell’arrivo è meno di 3 ore.
  2. Volo da Mosca a Bruxelles operato da Aeroflot atterrato a Bruxelles 3 ore e 10 minuti in ritardo.

    Questo ritardo non garantisce una compensazione in quanto la partenza avviene da un paese non europeo e il volo viene operato da una compagnia non europea. Anche se il ritardo è stato di oltre 3 ore, la nazionalità della compagnia e la nazione di partenza sono state determinanti in questo caso.
  3. Volo da Chicago a Francoforte operato da Lufthansa con ritardo all’arrivo di 3 ore e 10 minuti.

    I passeggeri hanno diritto a ricevere una compensazione in quanto, anche se il volo è partito da un paese non europeo è stato operato da una compagnia aerea europa.

Come anche nel caso della cancellazione, la motivazione del ritardo è un fattore estremamente importante per determinare se si ha diritto alla compensazione o meno. Se il motivo non è dovuto all’operato della compagnia aerea non si ha diritto ad alcuna compensazione. Controlla la lista dettagliata delle motivazioni qui.

L’importo della compensazione può variare da 250 a 600 euro. Questo varia in base alla distanza fra aeroporto di partenza e di arrivo. Verifica la lista sottostante.

Ritardo all’aeroporto di arrivo Distanza Compensazione
Fino a 3 ore Qualsiasi distanza Nessuna compensazione
Più di 3 ore Meno di 1500km 250EUR
1500-3500km 400EUR
Oltre 1500km all’interno dell’EU 400EUR
3-4 ore Oltre 3500km Da EU a  non EU 300EUR
Oltre 4h Oltre 3500km Da EU a non EU 600EUR

Se il volo è in ritardo di oltre 5 ore, il passeggero può richiedere un rimborso completo.

La compensazione di un volo in ritardo può avvenire fino a 3 anni dalla data del viaggio. Ogni nazione ha scelto il termine massimo internalmente. Vengono considerati paesi dell’Unione Europea tutti i 27 paesi dell’EU con l’aggiunta di Irlanda, Norvegia, Svizzera, Guadalupe, Guinea Francese, Martinica, Reunion, Maiotta, Sint Maarten, Azzorra, Madera, Isole Canarie. Visualizza qui la lista completa dei paesi.

Quando guardiamo le altre nazioni, la situazione è più diversificata. In alcune nazioni la compensazione avviene su discrezione della compagnia aerea, in altri paesi sono presenti semplici regolamenti da seguire.

Negli Stati Uniti, la compensazione viene offerta sulla base dei termini e delle condizioni della compagnia aerea. Leggi con cura per capire cosa puoi fare in caso di un ritardo. EC261/2004 non copre irregolarità nei voli negli Stati Uniti. Dobbiamo inoltre menzionare la convenzione di Montreal che copre danni e perdite dovute da ritardi o cancellazioni nei voli.

In Cina non esiste una regolamentazione. Per i voli interni alcune compagnie aeree offrono una compensazione da 200 a 800 CNY. Un numero limitato di compagnie aeree offre una compensazione esclusivamente per ritardi sopra le 8 ore.

In Africa ogni compagnia segue una propria policy interna.

Come possiamo vedere EC261/2004 è il regolamento più a favore di passeggero. Se il tuo viaggio includeva destinazioni europee, contattaci immediatamente per elaborare la tua richiesta. Sarà più semplice così difendere i propri diritti.